201506.10
0
0

La Pieve di San Piero in Mercato

Print Friendly
Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on Google+0Pin on Pinterest0Email this to someone

La Pieve, consacrata nel 1057 e probabilmente costruita prima Pieve di San Piero In Mercatodell’Anno Mille, è una delle più antiche di tutta la Valdelsa e, insieme con il vicino borgo di Lucardo, costituisce il nucleo originario della città di Montespertoli

A capo di un piviere che comprendeva ben 26 chiese e sede di un fiorente mercato comunale – al quale si deve l’origine del nome -, questa chiesa rappresentò per tutto il Medioevo il centro della vita religiosa e sociale e delle attività economiche di Montespertoli, perdendo le sue funzioni solo alla fine del XV secolo.
Oggi, nonostante la facciata pesantemente restaurata all’inizio del Novecento con una finta decorazione a marmi bianchi e verdi, restano tracce delle sue forme originarie nell’imponente torre campanaria e nei sobri spazi interni suddivisi in tre navate da due file di pilastri e arcate, dove si conserva ancora lo splendido fonte battesimale in marmo intarsiato risalente al XII-XIII secolo.

Da non perdere il vicino Museo d’Arte Sacra che raccoglie preziose opere d’arte provenienti sia dalla Pieve di San Piero che dalle altre chiese del territorio.

Pieve di San Piero in Mercato
Via San Piero in Mercato, 225
(visitabile su prenotazione)


Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on Google+0Pin on Pinterest0Email this to someone